Antonio Sormani e Antonella Prota-Giurleo hanno pensato di costituire, con la collaborazione delle nipoti e dei nipoti, una fondazione familiare che abbia come obiettivi:

  • approccio all’arte contemporanea
  • presentazione e comprensione della stessa
  • relazione con diverse culture
  • espressione attraverso i linguaggi visivi
  • valorizzazione del paese di Sormano e del territorio attraverso iniziative mirate alla conoscenza del paese e delle sue risorse e costruzione di percorsi territoriali.

La Fondazione Sormani/Prota-Giurleo è stata regolarmente costituita il 26 settembre 2019. Nello stesso mese è stata presentata al pubblico la Casa dei quadri, sede della Fondazione, in via Monte San Primo n, 2 a Sormano (Como) che avrà anche una funzione di valorizzazione delle competenze per il lavoro volontario e delle attività qualitativamente riconosciute in ambito artistico culturale.

La casa dei quadri è pensata come punto di riferimento e luogo di conservazione di opere di Giovanni Sormani, Antonio Sormani e Antonella Prota-Giurleo e di artiste e artisti moderni e contemporanei.
Attualmente Bahk SeonGhi, Vincenzo Balena, Giannetto Bravi, Remo Brindisi, Giovanni Cappa Legora, Marco Esteban Cavallaro, Pino Deodato, Massimo Marchesotti, Milvia Quadrio, Luca Rendina, Fausta Squatriti, Franco Tripodi, Veronica Van Eyck.

Presidente della Fondazione è Antonella Prota-Giurleo, vicepresidenti Antonio Sormani e Paolo Sormani; i consiglieri sono Enrico Franchi e Matteo Seravalli; le consigliere Giovanna Storti e Mimosa Prota-Giurleo (quest’ultima ricopre anche la funzione di segretaria).

Art. 3 dello Statuto
La Fondazione, che non ha scopo di lucro, si propone l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale nell’ambito territoriale della regione Lombardia, promuovendo iniziative nel settore della cultura e dell’arte tutelando il patrimonio storico e artistico.
A tal fine la Fondazione, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • promuove la raccolta diretta e indiretta di fondi da erogare unitamente alle rendite derivanti dalla gestione del patrimonio a favore di progetti ed iniziative di cui alle sopra indicate finalità;
  • promuove e attua forme di collaborazione ed integrazione con progetti di altre organizzazioni non lucrative che operano per la crescita civile, culturale e sociale della comunità;
  • promuove una maggiore consapevolezza circa i bisogni e le potenzialità del territorio anche attraverso ricerche, studi, convegni, seminari, pubblicazioni e periodici.

La Fondazione può inoltre svolgere tutte le attività connesse o accessorie a quelle statutarie in quanto strumentali alle stesse, purché non incompatibili con la sua natura di Fondazione e realizzate nei limiti di legge.
Non è consentito svolgere attività diverse da quelle istituzionali.

 

Dicono di noi

La Casa dei quadri a Sormano


LO STAFF

 

  • Connector.

    Presidente

    Antonella Prota-Giurleo

  • Connector.

    Vice presidenti

    Antonio Sormani e Paolo Sormani

  • Connector.

    Consigliere

    Giovanna Storti e Mimosa Prota-Giurleo

  • Connector.

    Consiglieri

    Enrico Franchi e Matteo Seravalli



FAI PARTE DEL NOSTRO TEAM!

Vuoi far parte del gruppo di volontari, collaboratori per la sorveglianza, l’assistenza e la conduzione di visite guidate?
Invia la tua candidatura a: contatti@fondazionesormaniprota-giurleo.it